logo

Uni 7129 08 scarico a parete a sarzana

La norma UNI- CIG 7129/ 08 Premessa: L’ incontro ha lo scopo di illustrare le principali novità introdotte dalla recente UNI CIG 7129 alla tecnica di realizzazione degli impianti a gas ad uso domestico e similare, si tratta di una vasta ed articolata serie di modifiche che non è possibile riportare e trattare compiutamente in un solo incontro. LO SCARICO FUMI DI UNA CALDAIA INSTALLATA SU UN BALCONE, QUALORA NON SIA RACCORDATO AD UN CAMINO CHE CONDUCA AL TETTO, È DA CONSIDERARSI A TUTTI GLI EFFETTI UNO SCARICO A PARETE. In tutti i casi, il posizionamento dei terminali di scarico deve essere conforme alla uni 7129 e smi. Uni 7129 08 scarico a parete a sarzana. EVACUAZIONE DEI PRODOTTI DELLA COMBUSTIONE Lo scarico dei prodotti della combustione deve avvenire a tetto. ( scarico a parete o scarico diretto a tetto) nel rispetto della legislazione vigente.
( sabato, 08 giugno 23: 08). UNI 7129- 1; Posa in opera. • Il dispositivo di comando/ manovra deve essere posto. Una norma specifica la UNI 7129 indica delle distanze minime da rispettare molto restrittive, specie nell' ultima versione quella del ma comunque occorre sottolineare che non sempre il posizionamento dei terminali di tiraggio esterni, nei pochi. Secondo la normativa UNI 7129 quali sono le distanze minime da balconi e finestre per lo scarico a parete dei fumi della caldaia, dei tubi delle canne fumarie e come devono essere progettati i terminali dello scarico nel? Nella quasi totalità dell' Italia, i regolamenti di igiene edilizio, vietano lo scarico a parete.

La norma UNI - CIG 7129/ 08 Sistemi di evacuazione dei prodotti della combustione 3 www. I terminali di scarico fumi a parete dovranno essere posizionati nell’ osservanza delle aree di rispetto previste dalla norma UNI 7129/ 08. Sintesi sullo scarico a parete dei generatori di calore art.
I comuni adeguano i propri regolamenti alle disposizioni sopre citate. 5 comma / 1993 dopo modifica apportata dlgs 102/. Divisa in cinque parti, la UNI CIG 7129 tratta di impianto interno, apparecchi per la ventilazione e aerazione dei locali di installazione; sistemi di evacuazione, con riferimento alla normativa sulle canne fumarie e allo scarico a parete; installazione della caldaia e relativa messa in funzione e sistemi per lo scarico delle condense. Generalità • In presenza di apparecchi dotati di dispositivo di sicurezza per assenza fiamma ( termocoppia) è consentito l’ uso di elettro- valvola con comando di apertura/ chiusura remoto conforme a UNI- EN 161.

Phone:(636) 661-8355 x 7734

Email: [email protected]